Blitz quotidiano
powered by aruba

Trova portafogli con 2mila€ e intasca: ricercato per furto

BOLZANO – Ha trovato a terra un portafogli smarrito con dentro 2 mila euro in contanti. Ma invece di rivolgersi alla polizia per rintracciare il legittimo proprietario e restituirglielo, ha pensato bene di intascarsi il bottino e dileguarsi. E’ quanto avvenuto il 5 gennaio scorso a Bolzano, proprio di fronte a uno sportello bancomat in via Roma. Peccato che l’uomo in questione non abbia fatto i conti con le telecamere di videosorveglianza della banca. Ora è ricercato per furto.

E’ così che la polizia lo ha individuato in seguito alla denuncia sporta dal distratto proprietario del portafogli. Il presunto ladro è un uomo sulla sessantina, calvo, indossa un giubbotto blu. Nelle immagini diffuse dalla polizia, si vede la vittima che preleva l’ingente somma di denaro presso lo sportello e si allontana senza accorgersi di aver perso il borsello per strada. Il presunto ladro alle sue spalle si china a raccoglierlo da terra ma non accenna neppure a fermarlo. Intasca e prosegue per la sua strada come se nulla fosse.

Chiunque lo riconoscesse o fosse in pos di informazioni utili al fine dell’identificazione dell’autore del reato può telefonare alla Squadra Mobile, al numero telefonico 0471947761 oppure 0471947638, o al 113.


TAG: