Blitz quotidiano
powered by aruba

Truffa specchietto ad anziano: denunciati due giostrai

PADOVA – Un anziano automobilista è stato raggirato da due giostrai a Legnaro, in provincia di Padova, che hanno messo in atto una truffa dello specchietto. I due hanno avvicinato l’uomo, 82 anni, e gli hanno detto che aveva danneggiato lo specchietto della loro auto. Poi lo hanno intimidito e si sono fatti consegnare 250 euro. I carabinieri di Ponte San Nicolò hanno denunciato per truffa i due giostrati di 50 e 45 anni.

Il Mattino di Padova scrive che i due, a bordo di una Golf, hanno avvicinato l’anziano, a bordo della sua Panda, e si sono fatti consegnare 25o euro accusandolo di aver danneggiato il loro specchietto retrovisore:

“I due giostrai avevano avvicinato l’uomo che viaggiava con una Panda. Lo avevano affiancato con la loro Golf. Lo avevano intimidito e si erano fatti consegnare 250 euro dicendo falsamente che lui gli aveva rotto lo specchietto retrovisore dell’auto. L’anziano aveva pagato per paura di avere problemi, ma poi aveva raccontato l’episodio. I carabinieri hanno ricostruito la vicenda”.


PER SAPERNE DI PIU'