Blitz quotidiano
powered by aruba

Udine, apre la porta a finto tecnico del gas: derubata anziana di 85 anni

UDINE – Ha bussato alla sua porta spacciandosi per un tecnico del gas e con la scusa di una perdita alle tubature si è intrufolato in casa. L’ennesimo raggiro ai danni di un’anziana è avvenuto a Udine. Vittima una donna di 85 anni: il finto tecnico del gas le ha portato via tutti i gioielli. L’uomo, sui 45 anni, capelli scuri e accento meridionale, indossava una giacca arancione come quelle della compagnia di fornitura del gas.

Come riporta il Messaggero Veneto:

L’uomo ha chiesto di essere accompagnato in giardino, dove si trova il contatore, per accertare l’ingente perdita segnalata dalla centrale. L’anziana, che in quel momento ha sentito anche un forte odore di gas, forse prodotto da una bomboletta che il malintenzionato aveva in mano, si è fidata e lo ha fatto entrare nella propria abitazione.

A quel punto il truffatore è riuscito a convincere l’85enne a togliere tutti i gioielli dalla cassetta di sicurezza per avvolgerli in un panno e riporli nel freezer, unico luogo, a suo dire, sicuro da contaminazioni. Fingendo di contattare la centrale, l’uomo ha distratto la vittima e si è allontanato con i preziosi.

Sul caso indaga la Polizia. Nonostante le ripetute raccomandazioni e gli inviti alla cittadinanza a prestare attenzione a questo genere di raggiro, segnalando immediatamente al 113 i casi sospetti, sono la maggior parte delle volte le persone anziane a finire nel mirino dei malintenzionati


TAG: