Cronaca Italia

Udine, trovato morto in casa: accoltellato al petto, un solo e preciso colpo

Udine, trovato morto in casa: accoltellato al petto, un solo e preciso colpo

Udine, trovato morto in casa: accoltellato al petto, un solo e preciso colpo

UDINE – Un uomo di 33 anni è stato trovato morto nella sua casa a Udine la mattina del 23 aprile, u****o da un solo fendente di coltello al petto. Kwasi Acheampong, originario del Ghana, condivideva l’appartamento con un coinquilino che ha dato l’allarme intorno alle 7.50 del mattino, quando ha trovato il corpo privo di vita.

L’arma del delitto sarebbe stata trovata all’interno dell’appartamento dove viveva assieme al connazionale che ha chiamato la polizia, che arrivata sul posto ha constato la morte dei Kwasi. Il medico legale e il pm di turno sono arrivati sul posto e hanno individuato la causa della morte: una coltellata inferta al petto. Un solo colpo è stato fatale.

L’uomo, secondo alcune testimonianze dei vicini e dell’amministratore del condominio, viveva da anni a Udine e non aveva mai dato problemi.

San raffaele

 

To Top