Blitz quotidiano
powered by aruba

Ultraleggero precipitato in Alto Adige: vittima è olandese

BOLZANO – E’ un olandese di 60 anni il pilota dell’ultraleggero morto nell’incidente aereo in Alto Adige. L’uomo era partito venerdì dall’aeroporto di Trento con il suo aereo modello Blackshape Prime ed era diretto in Austria. Sull’Alpe di Siusi, nei pressi di malga Bullaccia l’aereo ha toccato alcuni alberi, forse a causa della scarsa visibilità, ed è precipitato in un burro.

Già venerdì sera l’elicottero del quarto reggimento aviazione dell’esercito Altair ha iniziato le ricerche, dopo l’attivazione da parte del Rescue coordination center dell’aeronautica militare di Poggio Renatico. Sabato mattina l’elisoccorso Aiut Alpin ha poi avvistato i resti dell’ultraleggero rosso sparsi lungo un ripido pendio.


TAG: