Blitz quotidiano
powered by aruba

Usa. Hilton New york, esposte 1.000 etichette vino italiano

A New York il vino parla italiano: l'8 e il 9 febbraio all'Hilton Midtown piu' di 200 produttori e oltre 1000 etichette si sono dati appuntamento per Vino 2016, evento arrivato alla sua quinta edizione e organizzato dall'Agenzia Ice. La manifestazione, che ha avuto un grande successo con oltre 1.200 visitatori, si inserisce nel quadro di promozione del settore agroalimentare negli Usa grazie alla campagna 'The Extraordinary Italian Taste', promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzata dall'Ice.

USA, NEW YORK – A New York il vino parla italiano: l’8 e il 9 febbraio all’Hilton Midtown piu’ di 200 produttori e oltre 1.000 etichette si sono dati appuntamento per Vino 2016, evento arrivato alla sua quinta edizione e organizzato dall’Agenzia Ice.

La manifestazione, che ha avuto un grande successo con oltre 1.200 visitatori, si inserisce nel quadro di promozione del settore agroalimentare negli Usa grazie alla campagna ‘The Extraordinary Italian Taste’, promossa dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzata dall’Ice.

Partner dell’evento anche la Fiera di Verona presente all’Italian Wine Week con Vinitaly Wine Academy. “In questa edizione di Vino abbiamo centrato un obiettivo importante – ha dichiarato il direttore di Ice New York, Maurizio Forte – quello di condividere con gli addetti ai lavori americani la forza della genuinita’ delle etichette italiane e la capacita’ di essere uniche per molti aspetti”.

Forte ha poi precisato che “in un anno record per le esportazioni del Belpaese, il vino italiano e’ sempre piu’ il nostro prodotto di punta”. E i dati dei primi 11 mesi del 2015 confermano la leadership tricolore nel settore vinicolo, con le esportazioni verso gli Usa in aumento del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, per un valore di oltre 1,4 miliardi di euro.