Blitz quotidiano
powered by aruba

Usseglio, gregge di 50 pecore salvato con elicottero

USSEGLIO (TORINO) – Spettacolare salvataggio di un gregge ad Usseglio, paese della provincia di Torino sulle montagne della Val di Viù. I vigili del fuoco, con elicottero e gancio baricentrico, sono riusciti a recuperare 50 pecore rimaste bloccate da una settimana su un costone sopra l’abitato.

Le pecore sono state portate a valle grazie ad un gancio baricentrico che le ha sollevate ad una ad una e portate al sicuro. Solo due pecore sono morte prima che arrivassero i vigili del fuoco. Tutte le altre 48 pecore una volta a valle sono state visitate dai veterinari e stanno bene.

Il salvataggio davvero particolare è avvenuto nel pomeriggio di mercoledì 5 ottobre, dopo che per una settimana intera le pecore erano disperse su un costone a Usseglio. Alle operazioni hanno partecipato le squadre Saf, specializzate in interventi di questo tipo.

Proprio l’8 ottobre a Usseglio si celebra la festa della transumanza, cioè della migrazione stagionale delle greggi, delle mandrie e dei pastori che si spostano da pascoli situati in zone collinari o montane (nella stagione estiva) verso quelli delle pianure (nella stagione invernale) percorrendo le vie naturali dei tratturi, come cantava una nota poesia di Gabriele D’Annunzio.

Immagine 1 di 1
  • Usseglio, gregge di 50 pecore salvato con elicotteroUsseglio, gregge di 50 pecore salvato con elicottero
Immagine 1 di 1