Blitz quotidiano
powered by aruba

Usura, 17 arresti a Taranto

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

Diciassette ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite a Taranto dalla Guardia di finanza nei confronti di altrettanti presunti appartenenti ad un’organizzazione per delinquere finalizzata all’usura e all’estorsione ai danni di imprenditori.

Tre persone hanno ottenuto il beneficio degli arresti domiciliari. I provvedimenti sono stati disposti dal gip del Tribunale di Taranto su richiesta della locale procura della Repubblica.

A vario titolo, agli indagati, quattordici dei quali finiti in carcere, sono stati contestati anche i reati di riciclaggio e reimpiego di denaro e titoli di credito di provenienza illecita. I militari hanno anche sottoposto a sequestro quote societarie, conti correnti bancari e numerose automobili.


PER SAPERNE DI PIU'