Cronaca Italia

Varmo (Udine), custode campo sportivo trovato in una pozza di sangue: è giallo

Varmo (Udine), custode campo sportivo trovato in una pozza di sangue: è giallo

Varmo (Udine), custode campo sportivo trovato in una pozza di sangue: è giallo

UDINE – Lo hanno trovato in fin di vita davanti al cancello del campo sportivo a Varmo, in provincia di Udine. L’uomo, 56 anni, custode dell’impianto, era riverso in una pozza di sangue. La sera precedente, era atteso ad una cena tra amici, ma non è mai arrivato.

Gli amici avevano dato la colpa alla stanchezza e così nessuno era tornato a cercarlo. Dopo la cena alcuni dirigenti sportivi hanno ripreso le automobili parcheggiate al campo, ma non si sono accorti di nulla, anche perché la zona era poco illuminata. Solo l’indomani mattina, intorno alle 5, è stata fatta la tragica scoperta.

A trovare l’uomo a terra sono stati alcuni ragazzi che hanno immediatamente chiamato un’ambulanza. All’arrivo dei soccorsi, il 56enne versava in gravissime condizioni ma era ancora vivo. E’ stato portato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Udine. Ora lotta tra la vita e la morte.

Restano misteriose le circostanze dell’accaduto. Sulla vicenda indagano i carabinieri che al momento sembrerebbero escludere la pista dell’aggressione a scopo di rapina: l‘uomo aveva con sé il portafogli con dentro tutti i soldi. Non è escluso che sia stato un incidente e sia caduto accidentalmente, mentre chiudeva gli impianti.

To Top