Cronaca Italia

Verona, turista torna dall’Asia: ha la febbre Dengue. Disinfestato un intero quartiere

Verona, turista torna dall'Asia: ha la febbre Dengue. Disinfestato un intero quartiere

Verona, turista torna dall’Asia: ha la febbre Dengue. Disinfestato un intero quartiere

VERONA – E’ allarme a Verona per un caso di febbre Dengue, una malattia infettiva tropicale che si contrae in seguito alla puntura della zanzara tigre. A far scattare l’allerta è stato un cittadino appena rientrato da una vacanza nel Sud Est asiatico: lì l’uomo avrebbe contratto il misterioso virus. Alla comparsa dei sintomi si è subito rivolto al Pronto Soccorso e il sindaco Gabriele Sboarina ha ordinato la disinfestazione di tutto il quartiere Borgo Trieste, dove il paziente abita.

Al caso, segnalato dall’Ulss 9 di Verona è stato applicato il Protocollo Operativo per la gestione delle emergenze sanitarie. La situazione, come indicano i quotidiani locali, sembra essere sotto controllo. “Non si tratta di una malattia grave – ha spiegato Zeno Bisoffi direttore del centro malattie tropicali di Negrar (Verona) – si manifesta con i sintomi tipici dell’influenza che spariscono in genere dopo qualche giorno”.

La disinfestazione, precisano dall’Ulss 9, è una misura di scrupolo che la Regione Veneto ha adottato perché nell’area questa zanzara è particolarmente diffusa.

To Top