Cronaca Italia

Vicenza. Bimba di un anno rischia di annegare in piscinetta: salvata dal nonno

Vicenza. Bimba di un anno rischia di annegare in piscinetta: salvata dal nonno
Vicenza. Bimba di un anno rischia di annegare in piscinetta: salvata dal nonno

Vicenza. Bimba di un anno rischia di annegare in piscinetta: salvata dal nonno

VICENZA – Una piscinetta gonfiabile con 30 centimetri di acqua si è trasformata in un pericolo per una bimba di un anno. La piccola stava giocando in giardino nella piscinetta quando è rimasta col viso nell’acqua e ha rischiato di annegare. Solo l’intervento del nonno, a cui la madre aveva chiesto di guardare la nipotina, ha evitato il peggio. L’incidente è avvenuto nel quartiere Sant’Agostino a Vicenza la mattina di sabato 17 giugno.

La famiglia della piccola era arrivata a Vicenza per trascorrere il weekend con i nonni e la mamma aveva lasciato la bimba a giocare in giardino nella piscinetta gonfiabile appena qualche minuti per prendere un asciugamano in casa. La donna ha chiesto al nonno della piccola di controllare la nipotina ed è stato allora che l’uomo ha trovato la bimba col viso immerso nell’acqua e che annaspava cercando di riemettersi in piedi.

Mamma e nonno hanno così soccorso la bimba e l’hanno portata in auto all’ospedale San Bortolo: mentre l’uomo guidava, la madre praticava alla bimba la respirazione bocca a bocca. Giunti in ospedale i medici hanno soccorso la piccola che ora è ricoverata in attesa di stabilire se ci siano stati danni nei minuti in cui è rimasta col volto nell’acqua.

To Top