Cronaca Italia

Vicenza, Fabio Amato investe ciclista e lo ammazza: arrestato. Accusa: “Era drogato”

Vicenza, Fabio Amato investe ciclista e lo ammazza: arrestato. Accusa: "Era drogato"

Vicenza, Fabio Amato investe ciclista e lo ammazza: arrestato. Accusa: “Era drogato”

VICENZA – Drogato alla guida perde il controllo dell’auto e travolge e uccide un ciclista di 73 anni. L’incidente fatale è avvenuto lunedì 26 giugno a Vicenza, in via Astichello.

Intorno alle 10:30 il conducente della macchina, Fabio Amato, 37 anni, già noto alle forze dell’ordine spiega Il Giornale di Vicenza, era alla guida della sua Renault Megane quando, in curva, ha perso il controllo del mezzo.

L’uomo, che secondo quanto scrive il giornale vicentino stava “percorrendo il tratto di strada a velocità particolarmente sostenuta”, in curva ha perso il controllo dell’auto ed è salito sul marciapiede, poi, tornando sulla strada, ha “violentemente tamponato la bicicletta, trascinandola per alcuni metri, per farla poi andare a sbattere contro un’auto ferma in sosta lungo la strada”.

I soccorsi del 118 sono arrivati subito, ma l’intervento è stato inutile. Il ciclista, un pensionato, era ormai morto. Amato è stato invece trovato in stato confusionale, ancora seduto al posto di guida. E’ stato portato in ospedale. Dagli accertamenti del caso è risultato positivo all’uso di sostanze stupefacenti. Fabio Amato è stato arrestato e portato in carcere con l’accusa di omicidio stradale.

To Top