Cronaca Italia

Vicenza: sale su tetto azienda per rubare, cade e muore

Vicenza: sale su tetto azienda per rubare, cade e muore

Vicenza: sale su tetto azienda per rubare, cade e muore

VICENZA – Era entrato nell’azienda per rubare l’uomo ritrovato senza vita nella mattinata di lunedì 28 gennaio all’interno di una ditta vicentina di stampi, la ‘D.Z.’ di Grisignano di Zocco. Ne sono convinti i Carabinieri che stanno indagando sull’incidente mortale scoperto dai proprietari dell’azienda, alla riapertura dell’attività dopo la pausa natalizia.

Dopo aver varcato un cancello, l’uomo aveva tentato di introdursi nella fabbrica dall’alto, ma è precipitato durante il passaggio sul tetto, cadendo da circa 4 metri e riportando lesioni mortali. Non aveva addosso documenti; gli investigatori cercheranno di risalire alla sua identità attraverso le impronte digitali. In base ai tratti somatici, si ipotizza che possa trattarsi di un cittadino straniero.

Il decesso risalirebbe al giorno di Natale, quando il titolare della ditta era stato allertato dall’entrata in funzione del sistema di allarme. Una prima sommaria ricognizione aveva fatto pensare tuttavia che tutto nella ditta fosse in ordine, anche perchè non risultavano segni di effrazione.

To Top