Cronaca Italia

Vicenza, scopre il figlio ventenne a letto con la vicina di 39. Rissa tra mamma e amante

Vicenza, scopre il figlio ventenne a letto con la vicina di 39. Rissa tra mamma e amante

Vicenza, scopre il figlio ventenne a letto con la vicina di 39. Rissa tra mamma e amante

VICENZA – Quando ha trovato la vicina a letto con suo figlio non ci ha visto più e così tra la mamma furibonda e l’amante attempata è scattata la rissa. La vicenda, raccontata dal Giornale di Vicenza, risale al 2015, quando Annamaria T, oggi 54 anni, scoprì la relazione tra il figlio, all’epoca ventenne ed Helena P, sempre all’epoca 39enne. Ora la madre dovrà risponderne in tribunale.

La donna, insospettita dai sorrisi lascivi e le occhiatine fugaci tra i due, aveva iniziato a tenere sotto controllo il figlio seguendo attentamente ogni sua mossa. Così un giorno, presa dalla foga di conoscere la verità decise di scavalcare la recinzione e dare un’occhiata in casa della vicina. Le è bastato scostare la tenda della finestra al pianterreno per confermare i suoi sospetti. Seguirono urla furiose che costrinsero i due amanti a rivestirsi e ad aprire la porta di casa alla madre iraconda.

A quel punto Annamaria insultò pesantemente Helena, la aggredì fisicamente con graffi e un pugno in faccia. L’amante ne uscì con ferite guaribili in 10 giorni e la mamma dovrà risponderne in tribunale per lesioni volontarie e violazione di domicilio.

San raffaele

La vittima, Helena P., 41 anni, potrebbe costituirsi parte civile per chiedere un risarcimento dei danni. Aveva subito ferite guarite in una decina di giorni. In aula sarà con ogni probabilità sentito il figlio dell’imputata, che dovrà spiegare quanto avvenuto quel pomeriggio di fine agosto del 2015.

 

To Top