Cronaca Italia

Vicenza, soldato Usa stupra ​e minaccia la fidanzata minorenne

Vicenza, soldato Usa stupra ​e minaccia la fidanzata minorenne

Vicenza, soldato Usa stupra ​e minaccia la fidanzata minorenne

VICENZA – Un soldato statunitense è accusato di aver picchiato, minacciato e stuprato la fidanzata italiana. Il militare americano oggi ha 26 anni ed è in servizio in Corea del Sud. Come racconta il Gazzettino, i due si sono conosciuti nel novembre del 2012, e lui di anni ne aveva 22, era sposato e divorziato negli Stati Uniti con un’argentina, ed era di stanza alla caserma Dal Din di via Ferrarin, a Vicenza. La ragazza era 16enne.

La storia è andata avanti per qualche mese poi il rapporto è cambiato quando lui rientrò da una missione di quattro mesi nell’Afghanistan. Insulti, botte e stupri con il militare spesso ubriaco. Lui sarebbe così arrivato a minacciare la ragazza di pubblicare su Facebook le sue foto nuda. Per questo la minorenne avrebbe trovato il coraggio di denunciare il militare ai carabinieri, dando il via alle indagini.

I militari della Setaf (Southern European Task Force) hanno accertato i fatti e ora il pubblico ministero Gava ha chiuso le indagini a carico del militare.

 

To Top