Cronaca Italia

Vicenza, sorprende ladro in casa di notte e lo colpisce, ma viene picchiato

Vicenza, sorprende ladro in casa di notte e lo colpisce, ma viene picchiato

Vicenza, sorprende ladro in casa di notte e lo colpisce, ma viene picchiato

VICENZA – Sorprende un ladro in casa di notte e reagisce, picchiandolo con un appendiabiti. Ma questo reagisce, lo colpisce e si dà alla fuga. Senza rubare nulla. E’ accaduto a Contrà San Francesco, in provincia di Vicenza.

Alberto Frigo, un pensionato di 77 anni, stava dormendo insieme alla moglie Luisa Dolcetta nel loro appartamento al primo piano del palazzo quando ha sentito dei rumori strani. Alzatosi dal letto ha sorpreso il ladro e ha reagito, come ha raccontato al Giornale di Vicenza: “Mi sono trovato faccia a faccia con quello. E ho reagito, cos’altro potevo fare?”.

Così, racconta Frigo, “l’ho colpito sulla spalla con un appendiabiti, ma non l’ho tramortito. E così, lui mi ha tirato un pugno sul petto e poi uno spintone che mi ha fatto finire lungo disteso nel corridoio”.

Per fortuna il pensionato ha riportato solamente qualche contusione, ma la sua reazione ha fatto sì che l’aspirante ladro scappasse senza rubare nulla. Sull’intrusione in casa di Frigo indagano i detective della squadra mobile, diretta dal vice questore Davide Corazzini.

To Top