Cronaca Italia

Vicenza, 13enne tenta di scippare una mamma: il neonato finisce sull’asfalto e…

Vicenza, 13enne tenta di scippare una mamma: il neonato finisce sull'asfalto e...

Vicenza, 13enne tenta di scippare una mamma: il neonato finisce sull’asfalto e…

VICENZA – Ha tentato di scippare una mamma all’uscita dal supermercato coi figlioletti. Ma la donna ha reagito e nella colluttazione il passeggino si è rovesciato, facendo finire il neonato di appena 5 mesi sull’asfalto. Fermato l’aggressore, un ragazzino di appena 13 anni che per ragioni anagrafiche non è imputabile.

La tentata rapina è avvenuta domenica 23 aprile a Borgo Berga (Vicenza), davanti al supermercato Interspar.

Il Giornale di Vicenza ricostruisce quegli attimi di paura:

La vittima, una 27enne vicentina, è uscita dal supermercato con i suoi figli: due bimbi e un neonato. È stata avvicinata da un ragazzino che ha tentato di rubarle la borsa della spesa, appesa al manico del passeggino ma lei ha reagito.

Ne è nata una collutazione: il passeggino si è ribaltato e il piccolino è stato sbalzato in strada, sull’asfalto. Alla scena ha assistito un automobilista di passaggio. Mentre la mamma chiamava la polizia e il 118 l’uomo ha seguito il ragazzino che tentava di scappare a piedi.

L’ha bloccato in via Tiepolo e lo ha consegnato agli agenti, accorsi in pochi istanti. Ha soltanto 13 anni e quindi non è imputabile. Non si esclude che sia stato costretto da qualcuno a commettere la rapina.

Il neonato è stato trasportato al San Bortolo: ha riportato un trauma cranico ed alcune escoriazioni. Dopo una notte in osservazione è stato dimesso.

To Top