Cronaca Italia

Vicini chiassosi a Natale: 75enne li minaccia con pistola

Vicini chiassosi a Natale: 75enne li minaccia con pistola

Vicini chiassosi a Natale: 75enne li minaccia con pistola

TREVISO – Il cenone di Natale è troppo chiassoso: una famiglia di albanesi viene minacciata con una pistola dal vicino, un uomo italiano di 75 anni. E’ accaduto la notte del 24 a Treviso:  una coppia di anziani che da tempo si lamentavano per il fastidio e il caos provocato da quei condomini hanno deciso di adottare una misura così drastica. La cena della vigilia è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso e così il 75enne ha impugnato la pistola carica e si è presentato alla porta del vicino minacciandolo: “Smettetela di fare chiasso o qui finisce male”.

La famiglia si è spaventata e ha chiamato subito la polizia. L’anziano, prima di precipitarsi armato alla porta dei vicini, aveva spedito la moglie per intimarli a smetterla. La donna però tardava troppo a tornare e l’uomo ha così deciso di riportarla a casa con l’arma in pugno.

All’arrivo degli agenti gli anziani e la famiglia erano ognuno in casa propria: alla fine il 75enne è stato denunciato per minacce e per non aver dichiarato la pistola: l’arma è stata infatti sequestrata dato che il possesso non era stato denunciato.

 

To Top