Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO Vincenzo Paduano sperona auto di Sara Di Pietrantonio

ROMA – Ecco Vincenzo Paduano mentre sperona con l’auto la vettura di Sara Di Pietrantonio, la ex che poi brucerà viva proprio all’interno del veicolo. Siamo nei pressi del piazzale di via della Magliana a Roma.

Scrive Repubblica, che pubblica il filmato in esclusiva:

Nella sequenza video, lo speronamento dell’auto della giovane studentessa, l’ex fidanzato che lentamente a piedi la raggiunge e l’inizio della lite tra i due.

Paola Vuolo sul Messaggero ricorda la dinamica dell’omicidio, secondo gli investigatori:

Sabato notte Vincenzo ha lasciato il posto di lavoro, fa portierato in un palazzo della Regione, ha raggiunto Sara sotto la casa del fidanzato nuovo e l’ha preceduta. Ha aspettato in macchina che la ragazza arrivasse in via della Magliana, l’ha speronata con la sua Huyndai per bloccarla. E’ entrato nella Toyota della giovane, ha dato fuoco all’auto e ha dato fuoco anche a Sara. L’utopsia deve chiarire le cause della morte, non è escluso che Sara era già stata uccisa quando Vincenzo le ha bruciato la faccia.Sara forse poteva essere salvata, due ragazzi su una moto avevano visto gli ex fidanzati che litigavano, ma non si sono fermati per paura. Solo il giorno dopo hanno capito che la ragazza ritrovata morta nel parcheggio di un ristorante alla Magliana era la stessa.

Immagine 1 di 19
  • Sara Di Pietrantonio, Paduano violento ma lei non denunciò
  • Sara Di Pietrantonio chiede aiuto, non si fermano: arsa viva
  • Sara Di Pietrantonio "viva se si fosse fermato qualcuno" (nella foto Ansa, Sara con Vincenzo Paduano)
  • Sara Di Pietrantonio, strangolata e bruciata o...Le ipotesi (foto Ansa)
Immagine 1 di 19