Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Incidente Rondissone, Tir travolge due auto

TORINO – La Polstrada di Novara ha diffuso il video del camionista ubriaco che, la notte tra venerdì e sabato è piombato con il suo Tir su un’auto ferma al casello di Rondissone in provincia di Torino, sull’autostrada A4 che collega Torino a Milano. Sulla vettura c’era un’intera famiglia: i genitori sono morti sul colpo; è in terapia intensiva, in prognosi riservata, la loro figlia di pochi mesi ferita con i due fratellini di 3 e 5 anni, che sono invece sotto osservazione nel reparto di chirurgia: nello schianto hanno riportato vari traumi ma non sono in pericolo di vita.

Le vittime sono Chouifi El Mostafa, 39 anni, e la moglie Rharif Nora, 30 anni. Il tir ha travolto l’auto, una Fiat Idea, e l’ha trascinata per circa 200 metri prima di proseguire la sua folle corsa, senza prestare soccorso, in direzione Milano. La polizia stradale lo ha fermato a Villarboit (Vercelli), dopo 40 chilometri.

L’autista del Tir, Emil Volfe, 63 anni, originario della Repubblica Slovacca, è ora in carcere a Vercelli.  E’ stato arrestato per duplice omicidio, omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza. Non si era nemmeno accorto di aver travolto due auto. Ferito, in modo non grave, il conducente della seconda auto coinvolta nello schianto (foto Ansa)

 

Immagine 1 di 4
  • Tir travolge auto a casello A4 e fugge, due morti
Immagine 1 di 4

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'