Blitz quotidiano
powered by aruba

Villa Literno (Caserta), spara ai ladri e ne uccide uno

CASERTA – Ha sparato ai tre ladri che stavano tentando di rubargli l’auto e ne ha ucciso uno. La sparatoria è avvenuta nella notte tra il 20 e il 21 marzo a Villa Literno, in provincia di Caserta. I ladri sono fuggiti a bordo di un’auto Bmw bianca dopo essere stati scoperti e hanno lasciato il corpo ormai senza vita del complice, che era rimasto ferito nella sparatoria, davanti all’ospedale civile di Aversa.

I tre ladri stavano mettendo a segno un furto in abitazione quando il proprietario si è accorto della loro presenza e ha sparato. L’episodio è avvenuto intorno alle 3,30, in via Vecchia Aversa a Villa Literno. Il proprietario ha sparato quando i tre erano in procinto di rubare l’autovettura del proprietario di casa. A questo punto è scattata la fuga: i tre malviventi, a bordo della Bmw, sono fuggiti in direzione Casal di Principe. Poco dopo la Bmw bianca è stata vista arrivare davanti l’ospedale civile di Aversa dove due persone hanno lasciato a terra il corpo senza vita di un uomo colpito da proiettili.

La Bmw, completamente bruciata, è stata trovata dai carabinieri nelle campagne di Gricignano di Aversa. I vigili del fuoco sono interventi e hanno spento le fiamme. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Casal di Principe.