Cronaca Italia

Villanova di Camposampiero (Padova), profugo nigeriano si abbassa i pantaloni e si offre alle

Villanova di Camposampiero (Padova), profugo nigeriano si abbassa i pantaloni e si offre alle signore

Villanova di Camposampiero (Padova), profugo nigeriano si abbassa i pantaloni e si offre alle signore (Nella foto, il sindaco, Cristian Bottaro)

VILLANOVA DI CAMPOSAMPIERO (PADOVA) – Profugo si avvicina alle donne del paese offrendo loro del s***o, e per cercare di convincerle si abbassa i pantaloni e mostra le proprie nudità. Ma alla fine viene allontanato.

Accade a Villanova di Camposampiero, piccolo Comune alle porte di Padova. Il rifugiato nigeriano era ospitato presso la cooperativa Laris, ma nelle ultime settimane aveva preso la pessima abitudine di andare in giro per il paese a mostrare alle signore il suo membro. Alla fine il migrante è stato allontanato dalla cooperativa, come ha spiegato il sindaco di Villanova, Cristian Bottaro, a Padova Oggi: 

“L’avevamo detto fin dall’inizio: il comune di Villanova di Camposampiero non è disponibile a gestire l‘accoglienza dei migranti dopo di che sono arrivati lo stesso in gestione privata. Appena sono arrivati li abbiamo avvisati subito. Li abbiamo vigilati e ci siamo detti disponili ad avviare percorsi di lavori socialmente utili. Con la cooperativa Laris e la prefettura stiamo pianificando i lavori e la quasi totalità dei migranti si sta comportando in maniera diversa. Avevamo però detto che chi non si fosse comportato bene avrebbe dovuto abbandonare immediatamente il nostro territorio. Non parliamo di azioni criminali- precisa il sindaco Bottaro – ma di  comportamenti inaccettabili e soprattutto contrari agli impegni presi con l’amministrazione comunale al momento dell’arrivo dei migranti in paese”.

 

San raffaele
To Top