Blitz quotidiano
powered by aruba

Virginia Raggi, l’ex Andrea Severini fa impazzire tutti in radio

ROMA – Sono tutti pazzi per Andrea Severini. L’ex marito di Virginia Raggi infatti, mollato a giugno 2015, è diventato l’idolo degli ascoltatori di Rds. In radio infatti, sia conduttori che ascoltatori gli esprimono solidarietà in continuazione: lui è stato anche regista delle trasmissioni di Anna Pettinelli.

Dall’elezione di Virginia Raggi (sono separati, non divorziati) in radio è scattata una sorta di gara di solidarietà verso Andrea, storico regista di Anna Pettinelli, coordinatore dei registi. Uomo pacato, tranquillo, dicono si sia gettato nel lavoro dopo aver capito che non avrebbe più avuto chance di tornare con Virginia.

Come racconta Michele Galvani per Il Messaggero:

Eppure continua a sostenerla apertamente (basta seguirlo su Twitter e su Facebook) anche oggi, forse perché è stato proprio lui in tempi insospettabili a tirarla per la giacca nell’ universo a 5 Stelle. E, nonostante lei le avesse garantito che avrebbero proseguito la strada insieme, ha poi spiccato il volo. Da sola. Colleghi e amici della radio dunque, spontaneamente per gioco lo menzionano spesso quando spezzano la musica con aneddoti e racconti.

Che sia Marlen Pizzo o Filippo Firli, Giuditta Arecco o Valerio Scarponi, agli speaker di punta un «Severini» scappa sempre. Loro, che hanno visto più volte venire la Raggi nella sede della Balduina quando non era ancora la sindaca, loro che hanno visto Andrea giù di corda quando lei lo piantò in asso nel giugno del 2015, loro che anche ora lo vedono correre come un matto per stare con il figlio, non vogliono mollarlo. Anzi. Se ne approfittano (amichevolmente) per trasformarlo in una piccola star della radio. Anche se, garantiscono, a Severini «non interessa stare sulle copertine, altrimenti avrebbe accettato le tante proposte che gli sono arrivate dopo che Virginia è stata eletta».