Blitz quotidiano
powered by aruba

Vittorio Sgarbi: “Ho avuto colica renale per passerella Christo”

BERGAMO – Vittorio Sgarbi, direttamente dall’ospedale di Bergamo dove è stato ricoverato per una colica renale, è intervenuto ai microfoni di Radio Cusano Campus a ECG Regione.

Il critico d’arte ha raccontato cosa gli è successo: “Sono andato sul Lago di Iseo e sono stato travolto da Christo. La bruttezza di quell’opera mi ha fatto venire una colica renale? Ecco, forse è stata una concausa, certamente – continua – sono andato a vedere le opere d’arte di quei bellissimi luoghi dicendo che la passerella avrebbe avuto senso se non fosse stata proiettata verso il nulla ma verso quei luoghi bellissimi che sono presenti sul Lago. Il dolore? Ho pensato che sarei morto”.

Poi aggiunge: “Una passerella deve servire per andare nei luoghi, non per masturbarsi. La notte l’ho passata vedendo delle terme romane, delle chiese, ho fatto un percorso originale, poi nella mattinata mi sono reso conto che avevo questa dolorosissima colica renale”