Blitz quotidiano
powered by aruba

Vittorio Sgarbi ricoverato a Bergamo in seguito a malore

BERGAMO – Vittorio Sgarbi è ricoverato da stamattina, 19 giugno, all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, dopo che ieri sera, in un albergo a Lovere, è stato colto da un malore. Stamattina il critico d’arte è stato trasferito a Bergamo.

E’ stata con tutta probabilità una colica renale l’origine del malore che ha colpito Vittorio Sgarbi. Il critico è stato portato in ospedale per precauzione, visto che la notte tra il 16 e il 17 dicembre scorsi aveva accusato un’ischemia cardiaca in viaggio da Brescia a Roma.

In quella occasione Vittorio Sgarbi venne trasportato all’ospedale di Modena e sottoposto a un intervento di angioplastica. A quanto si è appreso Sgarbi potrebbe essere dimesso già in serata.

Dal suo letto dell’ospedale non ha mancato di attaccare l’artista Christo e la sua passerella, aperta da ieri proprio sul lago d’Iseo, non lontano da dove ieri sera ha accusato il malore che stamani lo ha portato al ricovero. “‘The Floating Piers’ di Christo è una passerella verso il nulla”, ha scritto su Facebook.

Immagine 1 di 5
  • Vittorio Sgarbi: "Matteo Renzi come Gianluca Buonanno..." AUDIO
Immagine 1 di 5