Blitz quotidiano
powered by aruba

Vittorio Veneto (Treviso): molotov lanciate contro il municipio

VITTORIO VENETO (TREVISO) – Quattro molotov lanciate contro la sede del municipio a Vittorio Veneto, in provincia di Treviso. Tre bottiglie incendiarie sono esplose mentre una terza, scagliata contro la facciata de palazzo, si è frantumata senza conseguenze. L’allarme è scattato attorno all’1:20 nella notte tra martedì e mercoledì quando alcuni ragazzi, sentiti gli scoppi, hanno chiamato carabinieri e vigili del fuoco. I danni al municipio sarebbero limitati all’annerimento di alcune parti di parete.

Come riporta la Tribuna di Treviso, i carabinieri del nucleo operativo di Vittorio Veneto e del nucleo investigativo di Treviso stanno hanno già messo al setaccio le telecamere di videosorveglianza presenti in zona. Per il momento non è stato possibile stabilire la matrice de gesto, che non è stato rivendicato.

Immediata la nota del sindaco Roberto Tonon: “L’attentato incendiario contro il Municipio della Città di stanotte ferisce e inquieta. Che esso sia stato realizzato a conclusione della giornata dedicata al centocinquantesimo compleanno di Vittorio Veneto, quasi a sfregiare la grande partecipazione popolare alla festa diffusa in tutte le piazze a testimonianza di una radicata identità comunitaria, è arduo pensare sia casuale”.