Blitz quotidiano
powered by aruba

Volo Alitalia colpisce stormo gabbiani in fase decollo: nessun ferito

PALERMO – Il volo Alitalia Palermo-Milano delle 06:25 mentre stava effettuando le fasi di decollo al Falcone Borsellino è stato costretto a fermarsi dopo avere investito uno stormo di uccelli, gabbiani secondo alcuni passeggeri.

Gli uccelli sarebbero finiti all’interno dei motori, così il comandante è stato costretto ad effettuare una brusca frenata lungo la pista. Nessun passeggero è rimasto ferito. Tutti i viaggiatori sono stati sbarcati per consentire i dovuti controlli.

Adesso i passeggeri stanno di nuovo effettuando le operazioni di imbarco. Da Gesap, la società che gestisce lo scalo, fanno sapere “che il velivolo era in movimento nel piazzale, non è nemmeno decollato e, quindi, non è tornato indietro. Rientrato al parcheggio per controllo. Sta imbarcando”.

“Il comandante – spiegano fonti della compagnia – si è accorto dell’improvviso arrivo dello stormo e, prima ancora delle segnalazioni da parte della strumentazione di bordo, ha capito che qualcosa aveva toccato il motore. Ha quindi iniziato immediatamente la frenata”. Non c’è stato alcun pericolo e tutto si è svolto secondo le procedure previste in questi casi.