Cronaca Italia

Volo Catania-Milano perde ruota: atterraggio emergenza

Volo Catania-Milano perde ruota: atterraggio emergenza

Volo Catania-Milano perde ruota: atterraggio emergenza

CATANIA – Paura sul volo della Meridiana partito da Catania e diretto a Milano la mattina del 17 dicembre. L’aereo era appena partito dall’aeroporto Fontanarossa di Catania, quando la ruota posteriore del carrello si è staccata e ha costretto il volo ad un atterraggio d’emergenza.

Il procuratore Michelangelo Patanè ha aperto un fascicolo presso la Procura di Catania sul distacco della ruota del volo Meridiana e che ha causato la chiusura dello scalo catanese dalle 940 alle 10.12 del mattino per permettere l’atterraggio di emergenza del velivolo.

Il Corriere della Sera scrive che l’aereo ha perso una ruota in fase di decollo, ruota che è precipitata sulla spiaggia della Plaia:

“In estate l’incidente avrebbe potuto trasformarsi in tragedia ma, fortunatamente, stamane il litorale etneo, affollatissimo nei mesi più caldi, era invece deserto. Nessun danno, dunque, a cose o persone.

Scalo chiuso per mezz’ora
L’incidente è avvenuto all’aereo Meridiana partito da Catania alle 09.28 e diretto a Milano Linate. Nella fase di decollo dall’aeromobile si è staccata una ruota esterna posteriore. Il comandante è tornato indietro e, alle 10.12, ha eseguito un’atterraggio di emergenza a Fontanarossa, perfettamente riuscito. Lo scalo è stato chiuso per mezz’ora e due voli che in quel momento transitavano nello spazio aereo sono stati dirottati a Palermo”.

La Sac, la società che gestisce lo scalo internazionale di Fontanorossa, in una nota ha ricostruito l’accaduto:

“Un aeromobile della compagnia aerea Meridiana decollato per Milano Linate alle 09.28 dall’aeroporto di Catania, con a bordo 90 passeggeri, 5 membri di equipaggio e 3 cani in stiva, vi faceva rientro alle 09.53 dopo la perdita della ruota posteriore sinistra del carrello. L’atterraggio è stato effettuato senza alcun danno alle persone e alle cose. La ruota è stata rinvenuta nel litorale sabbioso di Catania”.

L’aeroporto di Catania, informa la Sac, durante i 32 minuti in cui è stato operativo ha disposto l’atterraggio a Palermo di due voli: il Blue Air OB 4001 da Torino e il Ryanair FR 4852 da Roma, che hanno fatto rientro a Catania con i passeggeri.

To Top