Cronaca Italia

Walter Pregno muore in Valsesia: aliante si schianta contro montagna

Walter Pregno muore in Valsesia: aliante si schianta contro montagna

Walter Pregno muore in Valsesia: aliante si schianta contro montagna (foto Ansa)

VERCELLI – E’ morto Walter Pregno, il pilota di un aliante che nel tardo pomeriggio di sabato 10 giugno è caduto fra le montagne dell’Alta Valsesia (Vercelli). Il velivolo si è schiantato sulla costiera della Punta delle Pile, a monte dell’Alpe Rissuolo in Valle Vogna, nel territorio del Comune di Riva Valdobbia.

L’allarme è stato raccolto dalla centrale operativa del Soccorso alpino piemontese. L’apparecchio, dopo l’urto a quota 2.400 metri, è precipitato di un paio di centinaia di metri e si è arrestato in un canale erboso. Il pilota è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. L’elicottero del 118 ha individuato il velivolo dopo alcuni sorvoli. Alle operazioni hanno collaborato alcuni volontari della squadra di Alagna Valsesia del Cnsas Piemonte e del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza.

Carlotta Rocci spiega su Repubblica Torino:

Walter Pregno era un appassionato di volo. “Faceva questo sport da 20 anni ed era stato il primo pilota italiano invalido ad ottenere un brevetto come normodotato”, racconta Flavio, il fratello che insieme a Walter gestisce l’agriturismo “Il vecchio Mulino di Bairo” a Bariro Canavese, un mulino del 1500 restaurato dai nipoti dell’ultimo mugnaio e riadattato come agriturismo e bed and breakfast. “Walter non era uno sprovveduto, non so molto di quello che è successo”, spiega il fratello che sta raggiungendo la Valsesia dove si trova ancora la salma del pilota

To Top