Cronaca Italia

Win For Life del 13 marzo: una combinazione assurda regala solo 67 euro al mese

Anche vincere a Win For Life potrebbe trasformarsi in un boccone amaro. È quanto è accaduto nel concorso n.935 dello scorso 13 marzo.

Il gioco gestito dalla Sisal Win For Life premia con un vitalizio chi indovina i dieci numeri dell’estrazione  o chi non ne indovina neanche uno: questa volta però ad essere premiati sono stati in 59, un numero troppo alto che si è diviso una vincita troppo bassa. Tutto ciò è stato possibile grazie a una combinazione particolare: un vero e proprio record per la ruota del caso che ha fatto uscire l’assurda combinazione 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, numerone 10.

I 59 vitalizi centrati sabato 13 marzo hanno hanno premiato ben 16 regioni: in testa l’Emilia Romagna, con nove vincite ventennali, seguita a ruota da Campania e Veneto con otto. Queste tre regioni rappresentano il 42 per cento dei premi complessivamente distribuiti. Al terzo posto, con quattro vitalizi troviamo: Lombardia, Puglia, Sicilia e Lazio. Con tre Liguria, Friuli e Toscana. Con due premi ventennali poi Piemonte, Trentino e Marche, mentre con uno Sardegna, Basilicata e Abruzzo.

Oltre ai 59 vitalizi, ben 38 persone hanno azzeccato il 10+1 e altre 21 lo 0+1, senza parlare degli 835 10 e dei 396 che hanno fatto zer0. Un risultato imprevedibile mai visto prima.

San raffaele

Dopo qualche fraintendimento iniziale chiarito da tempo dalla Sisal, in caso di più vincite il montepremi viene suddiviso fra tutti i vincitori: così, invece dei tanto attesi 4 mila euro al mese, il 10+1 e lo 0+1 sono valsi la miseria di 67,80 euro al mese per 20 anni.

To Top