Cronaca Italia

X Factor, sotto sequestro il cantiere a Milano: “Non è sicuro”

X Factor, sotto sequestro il cantiere a Milano: "Non è sicuro"

X Factor, sotto sequestro il cantiere a Milano: “Non è sicuro”

MILANO – Sotto sequestro a Milano il cantiere del grande teatro-tenda che dovrebbe ospitare la prossima edizione del programma in onda su Sky X Factor. Sotto sequestro preventivo l’impianto elettrico, diffida con sospensione dell’uso dei mezzi di sollevamento, contravvenzioni varie. Ecco il racconto del Corriere della Sera:

Lunedì pomeriggio all’ex parcheggio di via Deruta si presenta una squadra di cinque tecnici Asl del Servizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro. Con loro anche sei agenti specializzati della polizia locale. È un normale «accesso ispettivo» che rientra nel progetto di vigilanza dell’Asl in occasione di spettacoli in strutture temporanee. Controllano impianti, mezzi e personale delle imprese al lavoro. In totale si fermeranno sei ore nell’ex parcheggio dove verrà allestita la struttura per lo show.

L’esito delle verifiche certifica però «rischi elevati»per i lavoratori. Tanto che la Procura e l’Asl mettono sotto sequestro preventivo parte del cantiere – quello relativo all’impianto elettrico – e alcuni accessori elettrici deteriorati e pericolosi.

Accertate infrazioni anche sui mezzi da lavoro: escavatori con cingoli usurati, assenza di manuali d’uso e manutenzione, piattaforma di elevazione senza parapetto, manomissione del pulsante di avviamento di un mezzo per livellare il cemento (l’interruttore era stato «modificato» con nastro adesivo e spago in modo da mantenerlo su «On» anche in assenza dell’operatore). Addirittura un martello pneumatico era stato aggiustato alla bene meglio, con del semplice fil di ferro, col rischio che la punta potesse volare via durante l’uso. E ancora: zero sistemi antincendio e di primo soccorso, personale alla gru senza formazione ad hoc, mancanza di wc, docce e spogliatoi per le maestranze.

To Top