Cronaca Italia

Ylenia Grazia Bonavera dimessa da ospedale: “Aspetta un bambino”

Ylenia Grazia Bonavera dimessa da ospedale: "Aspetta un bambino"

Ylenia Grazia Bonavera dimessa da ospedale: “Aspetta un bambino”

MESSINA – E’ incinta Ylenia Grazia Bonavera, la giovane messinese di 22 anni, aggredita secondo l’accusa dall’ex fidanzato Alessio Mantineo che le avrebbe gettato benzina addosso per darle fuoco. A darne notizia è la Gazzetta del Sud, secondo la quale la giovane sarebbe stata dimessa dall’ospedale di Messina, dove era ricoverata nel reparto di Chirurgia Plastica e in grembo porterebbe anche un figlio. La Gazzetta parla di una “gravidanza giunta quasi al terzo mese”.

Ylenia, che dal letto d’ospedale ha difeso l’ex fidanzato arrestato per tentato omicidio pluriaggravato, secondo gli inquirenti sarebbe vittima di un meccanismo di negazione. “Se uno ti ama non ti può fare questo. Non è stato lui”, ha detto. E poi quello che le ha gettato la benzina addosso e poi ha appiccato il fuoco “era molto più alto di me, capelli lunghi, robusto”, invece “il mio ragazzo è molto più basso di me e senza capelli”

La giovane sarà ospitata in un luogo protetto: una comunità d’assistenza in provincia, rivela la Gazzetta del Sud. Mentre Mantineo, che si proclama innocente, resterà in carcere, in esecuzione di un’ordinanza del Gip, che ha accolto la richiesta della Procura, con l’accusa di tentativo di omicidio pluriaggravato. Lei continua a difenderlo, sostenendo di essere stata aggredita da uno sconosciuto.

Intanto in un’intervista a Oggi parla anche la madre della giovane: “Vivo un incubo, ho paura che mia figlia possa mettersi di nuovo nei guai. E poi – aggiunge – mi vergogno. Perché la posizione di Ylenia è un’offesa per tutte le donne che hanno subito violenza da un uomo e hanno trovato il coraggio di accusarlo”.

 

To Top