Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Bancomat: furti con travi di ferro ed esplosivi. Fermata banda

TORINO – I carabinieri della Compagnia di Rivoli (Torino) hanno sgominato una banda specializzata in assalti notturni a sportelli bancomat con travi di ferro, usate come ariete, ed esplosivi.

Diversi i colpi in provincia di Torino e Genova. Due italiani sono stati arrestati. Gli autori dei colpi sono stati sottoposti a fermo dal pm Antonio Smeriglio, misura convalidata dal gip. Proseguono le indagini dei carabinieri per individuare eventuali altri complici. I particolari dell’operazione saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa  al Comando provinciale Carabinieri di Torino.

L’inchiesta è stata sviluppata dai militari della compagnia di Rivoli e non è ancora conclusa: è più che probabile che i banditi rintracciati avessero più di un complice. Due di loro si occupavano di forzare la fessura di erogazione delle banconote, realizzando una profonda apertura, mentre il resto del gruppo sfondava con un ariete, una trave di ferro, la porta a vetri d’ingresso della banca adiacente al bancomat. Le rapine, ogni venerdì e sabato, a partire dal 25 aprile scorso, sono state realizzate a Reano, Trofarello, Piossasco, Collegno, Grugliasco, Frossasco, Favria Canavese, Fiano Torinese.

Initialize ads


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'