Cronaca Italia

YOUTUBE Loano, incendio yacht: tre morti e una donna salva perché si è tuffata

YOUTUBE Loano, incendio yacht: almeno tre dispersi

Loano, incendio yacht: almeno tre dispersi

LOANO – Incendio a bordo di una yacht a Loano, in provincia di Savona. Una donna salva, tre morti: scrive l’Ansa che le vittime sono due uomini e un’altra donna, che si trovavano a bordo dell’imbarcazione di quindici metri che intorno alle 6 di stamani è stato avvolto dalle fiamme mentre era attraccato al molo esterno della Marina di Loano. Sul posto sono intervenute una squadra dei vigili del fuoco di Albenga, una di Finale, il nucleo di autoprotezione da Savona, la capitaneria di Porto e i medici del 118.

I vigili del fuoco hanno completato le operazioni di spegnimento dell’incendio, ma non è stata un’operazione semplice visto che il fuoco è ripreso da alcuni focolai, tanto da provocare l’affondamento dell’imbarcazione. L’incendio si sarebbe sviluppato sottocoperta, impedendo alle persone nelle cabine di uscire e salvarsi. La donna si è salvata tuffandosi in acqua ed è stata trasportata in codice giallo all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure.

La donna è ricoverata al reparto di Medicina d’urgenza all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure (Savona). La donna non è in pericolo di vita: si è salvata uscendo dalla barca attraverso una apertura sul tetto e poi tuffandosi in acqua. “E’ arrivata in pronto soccorso con una intossicazione da monossido di carbonio – spiega il responsabile del reparto, Lorenzo Viassolo – ma non ha altre lesioni. Il problema principale è quello emotivo: è stato necessario sedarla”. La donna sarà ascoltata dal sostituto procuratore Massimiliano Bolla per ricostruire la dinamica della tragedia e identificare le tre persone morte nello yacht.

To Top