Cronaca Mondo

11 settembre, i resti di una vittima identificati dopo 16 anni

11 settembre, i resti di una vittima identificati dopo 16 anni

Ansa

NEW YORK – Dopo quasi 16 anni sono stati identificati i resti di una delle vittime degli attentati terroristici dell’11 settembre 2001. Lo ha reso noto l’ufficio del medico legale della città di New York, che tuttavia non ha ancora fornito il nome della vittima su richiesta della famiglia.

Si tratta della prima nuova identificazione dal marzo del 2015. I medici legali stanno cercando di realizzare l’impresa di identificare tutte le 2.753 persone rimaste uccise nel crollo delle Torri Gemelle, usando l’esame del Dna. Ad oggi, tramite la comparazione dei frammenti ossei, sono state identificate 1.641 vittime.

Tuttavia resta ancora un 40% a cui dare un nome e offrire ai familiari anche solo un frammento su cui piangere. Il prossimo 11 settembre ricorreranno 16 anni da quando due aerei di linea si schiantarono contro i due edifici principali del World Trade Center, il cuore finanziario della Grande Mela.

To Top