Cronaca Mondo

Isis. Attentato in città curda, 18 morti e 30 feriti

Kamikaze dell' Isis

Kamikaze dell’ Isis

LIBANO, BEIRUT – L’Isis ha rivendicato un doppio attentato in Siria contro due ristoranti in una città a maggioranza curda nel nord-est, Qamishli, che hanno ucciso almeno 16 persone e ferito una trentina. Lo ha riferito l’agenzia di Stato Sana.

L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha confermato l’attacco, avvenuto stanotte in prossimità di un check point delle truppe governative. Per l’ong il bilancio è salito a 18 morti.

To Top