Blitz quotidiano
powered by aruba

Iran. Navi Usa, ”I marinai saranno presto rilasciati”

Lo sconfinamento di due navi americane in acque territoriali iraniane è stato provocato da "problemi meccanici" ai sistemi di navigazione delle imbarcazioni e la "questione si sta risolvendo". Marinai saranno presto rilasciati.

USA, WASHINGTON – Lo sconfinamento di due navi americane in acque territoriali iraniane è stato provocato da “problemi meccanici” ai sistemi di navigazione delle imbarcazioni e la “questione si sta risolvendo”.

Lo ha detto il generale Ali Fadavi, comandante della Marina della Guardia Rivoluzionaria iraniana. I marinai americani, scrive l’agenzia Ap, dovrebbero essere rilasciati mercoledi.