Blitz quotidiano
powered by aruba

Iran. Missili, Usa al Consiglio di Sicurezza dell’Onu

Se verrà confermato che l'Iran ha effettuato nuovi test illegali con missili balistici, gli Stati Uniti porteranno la questione davanti al Consiglio di Sicurezza dell'Onu per cercare di ottenere "una risposta adeguata". Ad annunciarlo e' stato il portavoce del Dipartimento di Stato, Mark Toner.

USA WASHINGTON – Se verrà confermato che l’Iran ha effettuato nuovi test illegali con missili balistici, gli Stati Uniti porteranno la questione davanti al Consiglio di Sicurezza dell’Onu per cercare di ottenere “una risposta adeguata”. Ad annunciarlo e’ stato il portavoce del Dipartimento di Stato, Mark Toner.

“Continuiamo inoltre ad applicare in modo aggressivo i nostri strumenti unilaterali per contrastare le minacce poste dal programma missilistico iraniano”, ha aggiunto. I media di Teheran hanno annunciato che missili a breve, medio e lungo raggio sono stati lanciati da diversi siti per mostrare che la Repubblica Islamica e’ preparata a tutto campo per affrontare eventuali minacce alla sua integrità territoriale.

Tali lanci sarebbero pero’ stati condotti dai Guardiani della Rivoluzione, sotto il comando dell’Ayatollah Ali Khamenei e non del presidente Hassan Rohani.