Blitz quotidiano
powered by aruba

Isis. Kerry a Baghdad per discutere lotta a jihad

LIBANO, BEIRUT – Il segretario di Stato John Kerry è arrivato venerdi a Baghdad per una visita non annunciata precedentemente durante la quale discuterà con le autorità irachene la continuazione della guerra all’Isis, in particolare in vista di una offensiva per strappare allo Stato Islamico Mosul.

Kerry, arrivato dal Bahrain, incontrerà tra gli altri il primo ministro Haidar al Abadi, sotto pressione nelle ultime settimane anche da parte del movimento degli sciiti radicali di Moqtada al Sadr, che chiedono un rimpasto di governo.

La visita avviene il giorno dopo che le truppe governative hanno strappato all’Isis la città di Hit, di importante valore strategico, nella provincia occidentale di Al Anbar.