Blitz quotidiano
powered by aruba

Isis. Usa, ”Grati a Paesi coalizione per ogni contributo”

USA, WASHINGTON – “Siamo grati per ogni contributo da parte dei Paesi che fanno parte della coalizione per la lotta all’Isis, che e’ una coalizione di volenterosi, il che significa che ogni nazione coinvolta deve voler contribuire nella maniera che ritiene adeguata e che il governo e i suoi cittadini sostengono”. Lo ha detto il portavoce del dipartimento di Stato Usa John Kirby rispondendo a domande dei giornalisti.

Kirby ha precisato: “non siamo noi a dettare o a chiedere come ogni Paese debba contribuire, ma siamo grati quando decidono di intensificare i loro sforzi”. “Noi, gli Stati Uniti, abbiamo aumentato e intensificato i nostri sforzi”, ha aggiunto Kirby sottolineando l’annuncio fatto nei giorni scorsi dal capo del Pentagono Ash Carter per un incremento della presenza militare americana in Iraq.

“Ma non tutto quello che facciamo e’ sul piano militare -ha spiegato- noi vogliamo che gli altri guardino alle opportunita’ che siano piu’ appropriate per ognuno al fine di intensificare gli sforzi”.