Blitz quotidiano
powered by aruba

Russia. Quasi pronti i missili immuni alle armi della Nato

RUSSIA, MOSCA – Mosca sta mettendo a punto l’ultima generazione di sistemi missilistici, in particolare quelli difensivi, immuni alle armi della Nato.

Lo ha detto a Ria Novosti il senatore Yevgeny Serebrennikov, primo vice presidente della Commissione federale su Sicurezza e Difesa.

Questi missili, ha sottolineato Serebrennikov,  verranno dislocati nel nord della Russia se la Svezia deciderà di entrare nell’Alleanza Atlantica.