Blitz quotidiano
powered by aruba

Solar Impulse. Giro del mondo, ora vola sugli Stati Uniti

USA, PHOENIX – Nuova tappa, la decima, per l’aereo solare Solar Impulse 2 (Si2) che sta compiendo il giro del mondo senza carburante. Decollato lunedi mattina dall’aeroporto civile Moffett Airfield in California è diretto a Phoenix, Arizona, dove l’arrivo è previsto lunedi sera.

E’ il primo volo della traversata degli Stati Uniti continemtali, dove l’aereo dei pionieri svizzeri Bertrand Piccard e André Borschberg era arrivato dalle Hawaii sabato 24 aprile dopo tre giorni e due notti di volo.

Obiettivo di questo progetto è dimostrare come le moderne tecnologie pulite possono raggiungere l’impossibile. Per questa nuova tappa, alla cloche c’è André Borschberg decollato alle 05:03 ora locale (14:03 italiane) e atteso a Phoenix alle 9 di sera ora locale, dopo 16 ore di volo e 720 miglia (1157 km).

Obiettivo successivo è raggiungere New York il prima possibile, con i due piloti che si alterneranno sul velivolo e poi il Si2 proseguirà il suo viaggio sorvolando l’Atlantico prima di raggiungere l’Europa o il Nord Africa e poi Abu Dhabi, dove l’avventura è cominciata nel marzo 2015.