Blitz quotidiano
powered by aruba

Cremlino. A Nato, ”La Russia non è minaccia per nessuno”

RUSSIA,MOSCA -“La Russia che rinasce non costituisce una minaccia per nessuno”. Lo ha dichiarato il portavoce di Putin, Dmitri Peskov, rispondendo al nuovo Comandante Supremo delle forze alleate Nato in Europa, Curtis Michael Scaparrotti.

Secondo Peskov, la Russia “è a favore di una collaborazione reciprocamente fruttuosa tenendo conto degli interessi di tutti i partner e inoltre promuove soluzioni congiunte delle situazioni di conflitto”.

Il portavoce di Putin ha però precisato che Mosca “non può lasciare senza attenzione qualsiasi azione che direttamente o in modo potenziale possa rappresentare una minaccia ai suoi interessi nazionali” e che quindi “difenderà come da tradizione i suoi interessi”.