Cronaca Mondo

Orlando. Bandiere Usa a mezz’asta nel mondo

Bandiere a mezz'asta davanti al Congresso di Washington

Bandiere a mezz’asta davanti al Congresso di Washington

USA, WASHINGTON – Bandiere a mezz’asta non solo in tutte le sedi istituzionali negli Usa ma anche in tutte le Ambasciate e gli uffici consolari statunitensi nel mondo.

Lo ha ordinato il presidente Usa Barack Obama, “in segno di rispetto per le vittime della strage di Orlando”.

2x1000 PD

Le bandiere dovranno restare a mezz’asta, in base all’informativa diramata da Obama, fino al 16 giugno.

Sull’ambasciata Usa a Roma, accanto alla bandiera a mezz’asta, campeggia quella arcobaleno, che era stata issata precedentemente alla strage in vista del Gay Pride.

To Top