Blitz quotidiano
powered by aruba

Brexit. Nyt, ”Credibilità Ue danneggiata, ora deve cambiare”

USA, NEW YORK – Il voto sulla Brexit ”riflette la credibilita’ danneggiata dell’Ue”: a prescindere dall’esito l’Ue deve ripensare lo status quo.

Lo afferma il New York Times, sottolineando che se la Gran Bretagna lascia, l’Ue dovrebbe prendersela anche con il suo modo di gestire le crisi nell’ultimo decennio con soluzioni di breve termine che hanno infiammato i nazionalismi che ora dilagano nel continente e in Gran Bretagna.

Un decennio di crisi che ha lasciato l’Ue ferita e la sua reputazione danneggiata. Le implicazioni economiche di una Brexit sono potenzialmente sconcertanti, ma gli esperti al di la’ dell’esito del voto ritengono che la politica in Europa debba cambiare.

”La struttura dell’area euro e’ ancora fragile. La politica economica dominata dalla Germania si e’ tradotta in un decennio perso per il sud Europa, che ancora deve riprendersi dalla crisi”.