Blitz quotidiano
powered by aruba

Usa. Forte condanna attacco terroristico a Baghdad, 126 morti

USA, WASHINGTON – Gli Stati Uniti condannano “con forza gli odiosi attacchi terroristici a Baghdad, che hanno ucciso oltre 100 persone, comprese famiglie riunite per la fine del digiuno del Ramadan e coloro che insieme con milioni di altri nel mondo seguivano gli Europei di calcio”.

Lo rende noto la Casa Bianca, sottolineando la determinazione dell’amministrazione americana nel sostegno “al popolo e al governo iracheno nello sforzo congiunto per distruggere l’Isis”.

Lo si legge in una nota del portavoce del consiglio di sicurezza nazionale Ned Price. “Questi attacchi non fanno altro che rafforzare la nostra determinazione a sostenere le forze di sicurezza irachene”.

Intanto è salito ancora il bilancio della strage provocata a Baghdad da due autobomba: i morti sono 126, di cui 25 bambini. Lo precisa la polizia secondo quanto riferiscono media internazionali aggiungendo che i feriti sono circa 150.