Blitz quotidiano
powered by aruba

Turchia. Telefonata Kerry-Cavusoglu su estradizione Gulen

hu

TURCHIA, ANKARA – Il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu e il segretario di Stato Usa, John Kerry hanno avuto sabato notte una conversazione telefonica a proposito “delle procedure giudiziarie e dei problemi relativi all’estradizione di Fethullah Gulen”.

L’imam e magnate auto-esiliatosi negli Stati Uniti dal 1999, è accusato dalla Turchia di essere dietro il golpe militare fallito. Lo riferiscono fonti diplomatiche di Ankara.