Blitz quotidiano
powered by aruba

Siria. Ribelli prendono 4 villaggi nel nord, 46 jihadisti uccisi

EGITTO, IL CAIRO – Quattro villaggi nel nord della Siria sono stati conquistati dai miliziani ribelli dell’Esercito siriano libero (Esl), entrati giovedi dal territorio turco in Siria insieme all’esercito di Ankara, nell’offensiva verso la città di Jarablus, sotto il controllo dell’Isis.

Lo riferisce l’agenzia Dogan, secondo cui i ribelli hanno anche ucciso 46 combattenti dello Stato islamico con l’appoggio dell’esercito di Ankara. I villaggi presi sono Keklice, Kivircik, Evlaniye e Guguncuk.