Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto in Centro Italia. Papa invia gendarmi ad Amatrice

CITTA’ DEL VATICANO – Dopo una squadra di sei vigili del fuoco vaticani, partita mercoledi, Papa Francesco ha inviato giovedi anche una squadra di sei agenti della Gendarmeria nelle zone colpite dal sisma per partecipare alle operazioni di soccorso alle vittime.

Lo fa sapere il direttore della Sala stampa della Santa Sede, Greg Burke. I gendarmi, come anche i vigili del fuoco vaticani, opereranno nella zona di Amatrice, in accordo con la Protezione Civile Italiana.

Gli agenti del Corpo della Gendarmeria vaticana ad Amatrice sono impiegati anche per coadiuvare le operazioni antisciacallaggio in città. A guidare la presenza degli agenti vaticani il commissario Fabio Vagnoni: assieme al corpo di polizia lavorano con i vigili del fuoco anche sei vigili del fuoco vaticani che come i colleghi sono di assistenza alle forze italiane.

“Abbiamo già avuto la stessa esperienza all’Aquila – ha detto il commissario Vagnoni – in positiva collaborazione con i colleghi italiani”.