Blitz quotidiano
powered by aruba

Usa 2016. Trump non fa breccia tra l’elettorato cattolico

USA, WASHINGTON – Il candidato repubblicano per la presidenza degli Stati Uniti Donald Trump non fa breccia nell’elettorato cattolico.

E’ il Washington Post a riferirlo rilevando che proprio in questo gruppo demografico il tycoon risulta essere in maggiore difficolta’ in termini di consensi, perdendo terreno in maniera consistente rispetto a precedenti candidati repubblicani.

In particolare il giornale nota come nel 2012 l’allora candidato repubblicano Mitt Romney falli’ nel conquistare la maggioranza dell’elettorato cattolico, ma soltanto del 2%, dal 50% al 48%, mentre in cinque delle ultime 10 elezioni presidenziali sono stati proprio i repubblicani a vincere il voto cattolico. Trump invece risulta in caduta libera.